Passeggiata culturale al Parco di Monza

Passeggiata culturale nel Parco di Monza: Villa Mirabello e “Lo Scrittore”

Abitare vicino al Parco di Monza è avere una valvola di sfogo a portata di mano.

Senza andare troppo lontano si ha la possibilità di trascorrere alcune ore in perfetto relax ed esplorare zone nuove.

Il Parco di Monza è uno dei più grandi parchi storici europei ed ha una superficie di circa 700 ettari.

Esso è stato costiutito per arricchire i già grandi Giardini della Villa Reale (di cui vi abbiamo raccontato qui) e diventare la tenuta personale del Sovrano d’Italia.

I lavori terminarono nel 1808.

Passeggiata culturale nel Parco di Monza: Villa Mirabello

Per effettuare questa passeggiata siamo entrati nel Parco accedendo dalla Porta di Vedano ( via E.Ferrari) e proseguito sul Viale di Vedano.

Al primo incrocio abbiamo poi svoltato a destra imboccando Viale Mirabello , dove, pochi metri più avanti, si trova la Villa Mirabello.

Passeggiata culturale al Parco di Monza,viale di Vedano
il Viale di Vedano,all’interno del Parco di Monza

Villa Mirabello è legata alla leggenda secondo la quale essa sorge sulle rovine di un antico castello appartenuto alla famiglia spagnola dei De Leyva.

Da questa stirpe nacque Virginia De Leyva, protagonista letteraria nota con il nome di Monaca di Monza, di manzoniana memoria.

La Seicentesca Villa Mirabello venne fatta erigere dalla famiglia Durini,milanese,che acquistò i terreni all’interno del Parco.

Passeggiata culturale al Parco di Monza
Villa Mirabello

Essa,ultimata nel 1660, si aggiudica il titolo di costruzione più antica presente all’interno del Parco.

Con la dominazione asburgica venne rimaneggiata più volte,fino all’ultimo restauro che risale al 2008.

Nei tempi Villa Mirabello ebbe molte destinazioni d’uso,ma recentemente il Comune di Monza l’ha adibita a sede di attività ed eventi culturali.

Passeggiata culturale al Parco di Monza,mura del viale di Villa Mirabello
Le mura del viale d’ingresso a Villa Mirabello,oltre il viale di carpini si scorge Villa Mirabellino

Per altre informazioni di carattere architettonico e culturale visitate il sito http://www.reggiadimonza.it/it/content/things-to-do/villa-mirabello

Passeggiata culturale nel Parco di Monza: “Lo Scrittore”

Adiacente a Villa Mirabello si trova il il Centro Ippico Santa Maria .

Imboccando la via che si trova aaccanto a quest’ultimo si arriva ad un’imponenete installazione di arte contemporanea.

Si tratta di “Lo Scrittore“,un’opera di dimensioni gigantesche che rappresenta un tavolo con una sedia, il primo lungo 11 metri ,mentre la seconda alta 10 metri (degna dei giganti!).

L'opera lo scrittore
L’opera “Lo Scrittore”

L’artista che l’ha realizzata è Giancarlo Neri e l’opera svetta nel mezzo di una radura.

L’opera “Lo Scrittore” è stata qui posta in occasione dei festeggiamenti del bicentenario del Parco, donata dalla famiglia Rovati.

In precedenza essa venne collocata in altri parchi: prima a Villa Ada a Roma, poi ad Hampstead a Londra.

Il valore simbolico della scultura è grande: essa vuole celebrare la solitudine dello scrittore al tavolo: il processo creativo obbliga l’autore ad estraniarsi  dalla realtà che lo circonda.

Passeggiata culturale al Parco di Monza,l'opera "lo scrittore"
L’imponenza dell’installazione

Vicino alla sede del Nucleo dei Carabinieri a Cavallo (Cascina Cernuschi, la zona retrostante alla Valle dei Sospiri) troverete un’altra installazione gigante ( o almeno ciò che ne rimane) la” Voliera per umani” dell’artista Giuliano Mauri.

Siete mai stati a visitare questa parte del Parco di Monza?

Potrebbe magari interessarvi ques’altro percorso : Parco di Monza, fra mulini e fattorie

 

6 pensieri su “Passeggiata culturale nel Parco di Monza: Villa Mirabello e “Lo Scrittore””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *