Cosa fare a Montecampione in estate

Montecampione è una località di montagna situata a 1200 metri slm; si trova in Valle Camonica, in provincia di Brescia, e sorge fra i comuni di Pian Camuno e Artogne.

Montecampione dista da Milano 110 km, 50 da Bergamo e 40 da Brescia.

La località Montecampione è stata costruita negli anni 70 con criteri di integrazione nel contesto naturale;

essa sorge su due livelli: Alpiaz, dove si trovano i complessi abitativi e gli impianti sciistici a 1200 mt e Plan che si trova a 1800 mt.

Cosa fare Montecampione: le attività invernali

Montecampione è diventata celebre come comprensivo sciistico.

Infatti offre circa 60 km di piste per sci e snowboard con innevamento artificiale, 15 piste e 16 impianti di risalita.

Sono presenti due campi scuola e due scuole di sci: la Montecampione e la Sistema.

A Montecampione ,inoltre, è possibile noleggiare motoslitte, ciaspolare e pattinare sul ghiaccio al laghetto.

Cosa fare a Montecampione in estate: il soggiorno

A Montecampione si può soggiornare nei diversi complessi abitativi di Alpiaz per comodità con gli impianti.

Uno dei grandi complessi residenziali  è chiamato “Piazzetta” ed è situato all’inizio del paese;

altro grande nucleo è detto “Valgrande” ed è formato da tre piazze con portici dove si trovano esercizi commerciali, bar e ristoranti.

soggiornare a Montecampione, il complesso Valgrande
Complesso Valgrande

“La Splaza” è il complesso di costruzione  più recente ed è ubicato presso gli impianti di risalita; sono presenti alcuni negozi,la guardia medica e l’ufficio dove acquistare i biglietti per le seggiovie.

“Le baite” rappresentano il nucleo più alto di Montecampione ,dove sono presenti altri impianti.

Si possono trovare alcuni hotel, invece, nella parte bassa del paese.

Per collegare quest’ultima zona agli impianti è disponibile un  servizio di bus navetta gratuito.

Cosa fare a Montecampione in estate

Cosa fare Montecampione in estate?

Avete solo l’imbarazzo della scelta fra tutte le attività proposte da questa località montana!

Infatti in estate alcuni impianti di risalita, funzionanti, offro la possibilità di salire in quota per escursioni, passeggiate e discese in bici da downhill .

Le escursioni, di diversi livelli difficoltà e lunghezza, sono ben illustrate qui .

segnavia per le escursioni:cosa fare a montecampione in estate
Segnavia dei percorsi a Montecampione

Dalla partenza della seggiovia Corniolo a 3 posti si può accedere anche dalle piste di downhill.

Esse sono suddivise  in piste blu e rosse per livello di difficoltà,da principiante a più esperto.

Per i bambini è stato allestito lì accanto lo “Skill Park”, ovvero un parco giochi per avvicinare i bambini al mondo dei trick con bici da fuoristrada.

Luchino allo Skill park : cosa fare a MOntecampione in estate
Luchino allo Skill Park

Il costo di quest’ultimo di 3 € per l’ingresso giornaliero; bici ed attrezzature di protezione si possono noleggiare invece presso il Dylan Sky Service .

Per tutte le info visitate il sito www.montecampioneskiarea.it

Sempre nell’area degli impianti è presente un campo da golf a 9 buche che è aperto da giugno a settembre.

A Montecampione si trova anche un laghetto artificiale molto carino con ristorante e bar.

Cosa fare a Montecampione in estate: il laghrtto
Il Laghetto di Montecampione

In questa zona si trovano anche gli impianti sportivi,con pista di pattinaggio ,campi di calcetto, pallavolo,basket, tennis e piscina .

Per conoscere tutte le iniziative ed eventi in programma a Montecampione consultate il sito www.ioamomontecampione.it

Cosa fare Montecampione in estate: pranzo in baita

Per gustare i piatti della tradizione Camuna potete pranzare presso il “Rifugio Bait” ubicato a quota 1300 metri slm;

Esso si trova in via Plan di Montecampione 86 e si  arriva agevolmente in auto o a piedi proseguendo lungo la strada degli impianti.

L’ambiente è informale ed adatto ai bambini; è possibile  pranzare all’esterno con vista mozzafiato sulla vallata e i monti circostanti.

Cosa fare a Montecampione in estate : pranzo al rifugio bait
Vista dal Rifugio Bait

Cosa vedere nei dintorni di Montecampione

Avete esaurito le idee su cosa fare a Montecampione?

Ecco alcune  località da visitare nei dintorni.

La prima che vi consiglio è Darfo Boario Terme,località che dista circa 20 km da Montecampione, allo sbocco della Val di Scalve.

Celebre per le terme  costruite circa 150 anni fa, le cui acque leniscono i disturbi dell’apparato digerente ed epatico.

E’ qui presente anche il percorso benessere e spa.

Sempre in Valle Camonica, precisamente a Naquane di Capo di Ponte, si trova il Parco delle Incisioni Rupestri riconosciuto come patrimonio dell’UNESCO.

Per tutte le informazioni sugli ingressi e le visite consultate il sito www.parco.incisioni.capodiponte.beniculturali.it

Se invece preferite le cittadine sul lago potete esplorare il lago d’Iseo, con i suoi centri eleganti e le sue spiagge.

Vi abbiamo già raccontato la nostra visita a Iseo qui.

A pochi chilometri da Montecampione si trova un curioso spettacolo naturale: il Parco Regionale delle Piramidi di Zone 

Qui si possono ammirare le formazioni geologiche frutto dell’azione erosiva degli elementi; noi abbiamo visitato le Piramidi di terra di Postalesio (SO)  ed i Funghi di Terra di Rezzago (CO).

 

Speriamo con questo articolo di avervi dato qualche spunto su cosa fare a Motecampione in estate.

Siete mai stati in questa località?

Fatecelo sapere nei commenti!

2 pensieri su “Cosa fare a Montecampione in estate”

  1. Ho sentito Montecampione nominare forse proprio per gli impianti sciistici. Ho amici sul Garda che vanno spesso li. Noi non siamo mai stati, ma credo che qualche volta ci aggregheremo a loro, e andremo a valutare di persona questi posti. Possiamo viaggiare solo l’inverno, quindi dubito che vedremo mai prati in fiore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *