Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio (SO)

Durante il nostro ultimo weekend in Valtellina siamo stati a visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio.

Il Parco si trova a poche centinaia di metri dal centro del paese e si raggiunge sia a piedi che in auto.

Logo del Parco deel incisioni rupestri di grosio
Logo del Parco

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio: la Rupe Magna

Il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio è stato decretato tale nel 1978, per salvaguardare il patrimonio archeologico e storico di questa cittadina di montagna.

Qui infatti si trova il “Dosso dei Castelli “,ovvero una collinetta con i resti del Castello Visconteo del XIV secolo e del Castello Vecchio di San Faustino.

Accanto a questi sorge la “Rupe Magna” ,una grande roccia sulla quale sono state rinvenute più di cinquemila raffigurazioni incise.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio,la Rupe Magna
La Rupe Magna

La “Rupe Magna”, datata fra il VI millennio il I millennio avanti Cristo, è il  più grande “sasso scolpito” dell’intero arco alpino.

Esso raggruppa raffigurazioni di diverso tipo: da quelle antropomorfe ad  animali, figure geometriche e coppelle.

incisione di un orante
Un orante inciso nella roccia

La “Rupe Magna” è di recente scoperta: nel 1966 un professore monzese Davide Pace, che andava cercando funghi ,notò qualcosa di molto particolare e iniziò a ripulire la roccia dalla vegetazione sopra cresciuta.

Essa è lunga 84 m e larga 35 m e può essere visitata solo mediante visita guidata,durante la quale è possibile camminare togliendosi le scarpe.

Ascoltando le indicazioni della guida si riesce ad allenare l’occhio a riconoscere le incisioni per questo motivo si consiglia di visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio durante il pomeriggio, quando i raggi del sole favoriscono la vista.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio
Vista sulla Rupe Magna

La nostra guida ,Alessandro,ci spiega la tecnica di incisione” a martellina” con la quale la roccia veniva bucherellata per creare le incisioni.

La visita guidata parte dal centro informazioni “Ca’ del cap” e prevede orari abbastanza regolari alle 10:30-  14:00 – 16:00; contattate in ogni caso  il Parco per avere conferma degli orari delle visite.

Il costo della visita guidata è di €5 per gli adulti e la durata è di circa un’ora e mezza.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio: i castelli

Oltre ad ammirare le incisioni rupestri al Parco è possibile visitare anche liberamente i resti dei castelli.

Sulla cima della collina sorgono infatti il Castello di San Faustino (detto Vecchio), con il campanile romanico, edificato nel VII VIII secolo dopo Cristo.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio, il castello posto accanto alla rupe magna
I resti del Castello di San Faustino

Invece attorno al 1350 venne edificato il Castello Visconteo (detto Nuovo) ,con doppio giro di mura e la torre interna fortificata.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio, i resti dei castelli
I resti del Castello Visconteo

Proseguendo lungo il “Sentiero dei Castelli” ma restando nel comune di Grosio, si può passeggiare nel  bosco ed attraversare anche una galleria scavata durante la Prima Guerra Mondiale.

Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio, la galleria
Galleria scavata durata la prima guerra mondiale

I nostri consigli e link utili

  • La visita guidata è l’unico modo di vedere la “Rupe Magna” ,altrimenti chiusa con cancelli al pubblico.A mio avviso è stata molto utile per conoscere notizie che invece si  sarebbero ignorate ed per comprendere meglio la vita preistorica in Valtellina.
  • Per visitare il Parco occorre avere un abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica se non da trekking.
  • Per qualsiasi informazione contattate l’ufficio del Parco tramite mail o chiamando il numero che si trova sul sito ufficiale .
  • Nell’area sono presenti zone picnic, toilette e wi-fi gratuito.

 

Se siete alla ricerca di un alloggio Grosio vi raccontiamo qui il nostro soggiorno al B&B Paradiso.

10 pensieri su “Visitare il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio (SO)”

  1. Davvero interessante! Mi piace molto l’idea del tour guidato! Con la guida sicuramente le informazioni sulle incisioni sono più precise e giustamente lo fanno per tutelare la rupe! Bel racconto ☺️

  2. Le incisioni rupestri, sin dai tempi (antichi) del sussidiario, mi hanno sempre affascinato… a parte in Africa, qui in Italia però non sono mai stata a vederle da vicino. Non sapevo ci fossero anche in Valtellina. Un ottimo spunto per la prossima gita.

  3. Probabilmente con mio marito ci divideremo, lui a vedere la roccia magna incisa a martellina ed io i castelli, in una vita precedente credo proprio di essere stata una principessa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *