Panorama sui laghi briantei dal mote tesoro

Passeggiata facile in Valle Imagna: al Monte Tesoro

Per un pomeriggio estivo eravamo la ricerca di una località idonea ad un picnic serale, abbinandolo ad una visita o breve escursione.

Abbiamo pensato quindi al Passo del Pertus, zona perfetta per sostare al laghetto e fare una passeggiata facile in Valle Imagna (Bg).

Dove si trova il Passo del Pertus

Il Passo del Pertus è lo spartiacque tra la Valle San Martino e la Valle Imagna, a cavallo fra le province di Lecco e Bergamo.

Per raggiungere la località Pertus da Milano e Brianza ci sono due alternative:

– direzione Lecco, arrivando a Calolziocorte e salendo verso Torre de’ Busi – direzione Bergamo, arrivando ad Almenno e proseguendo per Roncola

Il laghetto del Pertus

Giunti al Passo del Pertus un grande parcheggio sterrato vi accoglie; alla vostra destra si trova il laghetto in una conca erbosa, dove è possibile stendersi al sole o fare un picnic.

laghetto pertus
Il Laghetto del Pertus

Trovate anche in zona un bar ristoro e la Cappelletta degli Alpini.

La cappelletta degli alpini al Laghetto del Pertus
Cappelletta degli Alpini

La cosa più sorprendente sarà però il panorama, da una parte sulla Valle Imagna e dall’altra sui laghi di Olginate, Annone e Pusiano.

Riconosciamo inoltre le cime dei monti Cornizzolo, Bollettone e Palanzone.

Passeggiata facile in Valle Imagna: al Monte Tesoro

Dal laghetto parte una passeggiata facile che giunge alla vetta del Monte Tesoro; l’escursione é breve ed idonea sia per i bambini sia per chi non è molto allenato.

Percorrendo un centinaio di metri di dislivello in circa mezzora infatti si arriva comodamente in cima; l‘imbocco del sentiero è poco più avanti rispetto al parcheggio proseguendo verso “il Bar Tesoro”.

E’ inoltre possibile salire proprio dalla sinistra del parcheggio dove troverete le palline segnavia che indicano le varie direzioni.

La salita è dolce nel bosco e regala frescura nelle assolate giornate estive.

In breve (circa 20-30 minuti) si raggiunge la vetta a 1432 metri sul livello del mare, dove si trova il Sacrario a ricordo dei soldati caduti in guerra; fatti pochi passi troviamo il Rifugio Monte Tesoro, sul quale svetta una croce metallica alta circa 15 metri.

rifugio monte tesoro, passeggiata semplice in valle imagna
Rifugio Monte Tesoro

Immancabile quindi una sosta merenda (data l’ora per noi) di fronte ad un panorama veramente strepitoso!

Panorama sui laghi briantei dal mote tesoro
Paesaggio

Ripreso il cammino si scende in direzione Valcava su un sentiero a pietroni; dopo una decina di minuti in incontra una costruzione alla destra e le indicazioni per il laghetto che scendono nel bosco a sinistra.

Il sentiero corre ora parallelo alla strada che sale verso il laghetto del Pertus da Costa Valle Imagna.

In serata ci siamo quindi goduti al fresco un tranquillo picnic a circa 17 gradi, sublime, pensando che a Milano ci aspettano almeno 10 gradi in più.

Cosa fare nei dintorni del Passo del Pertus

Oltre a questa passeggiata facile in Valle Imagna verso il Monte Tesoro ci sono molte altre cose da poter fare in zona.

Nei dintorni da laghetto partono diversi percorsi di trekking, qualcuno più semplice e altri più impegnativi.

Ad esempio la nostra stessa escursione potrebbe proseguire fino alla vetta di Valcava oppure è possibile arrivare a Forcella alta, salire al Monte Linzone o ancora scendere a Sant’Omobono Terme.

Da Pertus inoltre si può raggiungere Forcella Bassa a Carenno mediante il Percorso Panoramico “Paolo VI”, un sentiero a utenza ampliata.

A breve distanza, nel paese di Sant’Omobono Terme, si trovano le terme sulfuree e Villa Ortensie, un hotel termale con parco secolare e biolago.

Non molto lontano da lì si non può mancare la visita al caratteristico Santuario della Cornabusa, una chiesa dedicata alla Madonna, ricavata in una grotta sorgiva.

Tutto il territorio valdimagnino è infatti ricco sia di fenomeni carsici che di sorgive.

In alternativa se siete di spirito più sportivo potete optare per il Parco Avventura di Roncola, adatto a grandi e piccini.

Oltre a questa passeggiata semplice in Valle Imagna vi abbiamo già raccontato la nostra gita alla Valle del Brunone a Berbenno.

Se avete dubbi o suggerimenti fateceli sapere scrivendolo qui sotto nei commenti; se invece l’articolo vi è piaciuto condividetelo sui vostri Social cliccando sul bottone qui sotto.

Monica

Condividi sui tuoi social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *