Fly Emotion aerofune e aerobosco

Fly Emotion, aerofune e aerobosco

Per trovare adrenalina per i grandi e divertimento per i bambini siamo stati in Valtellina a provare Fly Emotion, aerofune e aerobosco.

Curiosi? Vi racconto tutto!

Fly Emotion si trova ad Albaredo per S.Marco ,a pochi chilometri da Morbegno in bassa Valtellina.

 

La sede si trova nella piazza principale del paese, con ampio parcheggio dedicato.

Per parcheggiare infatti non dovete arrivare nel centro del paese,ma dovete seguire le indicazioni per Fly Emotion.

Albaredo è un piccolo centro,ma molto carino,tipico delle valli e ben valorizzato.

Sicuramente da vedere “Ul salot di Barilocc” che si trova accanto al vecchio lavatoio; troverete un particolare percorso rievocativo di usi e costumi di questa località.

Fly Emotion aerofune e aerobosco,il Leone di san Marco
Il Leone Alato di San Marco nella Piazza di Albaredo

Fly Emotion: l’aerofune

“Liberi di volare” è il motto di Fly Emotioncon l’aerofune si può volare come uccelli!

Infatti l’aerofune non è altro che una zip line a cui si viene “agganciati” mediante carrello , che collega i paesi di Albaredo per San Marco e Bema.

Sono due tratte distinte di andata e ritorno poste ad altezza di 200/300 metri,che corrono lungo la valle.

La durata totale è di circa 2 minuti e mezzo effettivi di volo, ma fra le due tratte bisogna effettuare un breve transfer in pullmino.

Il volo è garantito in condizioni di estrema sicurezza e si effettua anche in caso di pioggia; invece con meteo fortemente avverso si viene avvisati 24 ore prima del mancato volo.

I ticket per il volo singolo o in coppia si possono acquistare sul sito www.flyemotion.it ,dove potete trovare anche tutte le info pratiche sul volo e le limitazioni (peso,età ecc…) .

Ovviamente noi abbiamo lasciato volare il papà di Luchino e lo zio, mentre li aspettavamo in trepidante attesa!

Fly Emotion aerofune e aerobosco,partenza aerofune
Ecco Papà e Zio imbragati alla partenza!
Fly Emotion aerofune e aerobosco,il volo
Fly Emotion, l’aerofune

Ma per i  bambini abbiamo riservato una sorpresa nel pomeriggio: infatti ci siamo spostati a Bema per farli giocare al parco avventura di Fly Emotion.

Fly Emotion: aerobosco per grandi e piccini

Terminato il volo (calcolate circa 50 minuti totali fra briefing, vestizione ecc…) ci siamo spostati con l’auto nel piccolo paese di Bema.

Già la strada è una meraviglia (anche se in alcuni punti un po’ stretta) : panoramica,fra gallerie,immersa nella natura e con vista mozzafiato sulla valle!

Giunti nell’abitato di Bema bisogna seguire le indicazioni per il ristorante “Il gusto della Valtellina” e poco più avanti si trova un parcheggio libero.

Abbiamo pranzato al sacco lì accanto sotto ad un gazebo di legno della Pro Loco.

Una volta rifocillati ci siamo incamminati sul sentiero seguendo le indicazioni per l’aerobosco.

Fly Emotion aerofune e aerobosco, il percorso
Indicazioni per l’aerobosco di Bema

In circa 10 minuti di passeggiata (in discesa) nel bosco si arriva al ticket office ; qui il personale ha imbragato i bambini e abbiamo fatto il check in.

Rientrati sul sentiero, in pochi minuti siamo arrivati al parco avventura.

Fly Emotion aerofune e aerobosco, il sentiero nel bosco
Il sentiero per arrivare all’aerobosco

Ad attenderci due operatori, gentilissimi, che hanno spiegato ai bambini l’uso dei moschettoni di sicurezza e le varie tappe del percorso fra gli alberi.

Quello destinato ai bambini (devono avere un’altezza compresa dai 110 ai 140 cm) si chiama Marmotta ; il ticket dà la possibilità di rimanere all’aerobosco per due ore.

Fly Emotion aerofune e aerobosco, l'aerobosco per i piccoli
Il Percorso Marmotta dell’aerobosco

Che dire…i bambini non si sono mai fermati,divertendosi come i matti fra passerelle di legno,ponte tibetano, reti e la carrucola.

Anche per gli adulti c’è la possibilità di accedere a tre diversi percorsi dell’aerobosco, con diversi livelli di difficoltà.

Noi, essendoci stati di domenica abbiamo preferito acquistare on line il biglietto d’ingresso,sempre sul sito Fly Emotion .

Fly Emotion: i nostri consigli

In una giornata si possono visitare entrambe le attrazioni, dividendo la giornatacon  aerofune al mattino e l‘aerobosco al pomeriggio o viceversa.

Ad Albaredo per San Marco si trovano diversi bar e ristoranti per il pranzo ( per quest’ultimo vi consiglio di prenotare anticipatamente).

Se invece vi doveste spostare a Bema,come noi, potete decidere di pranzare a “Il gusto di Valtellina” .

Al parco avventura non troverete invece nulla come ristoro; ricordate di portare con voi acqua a sufficienza e snack per i bambini (prima di imboccare il sentiero si trova un bar).

Come abbigliamento consiglio,in estate di non indossare, o far indossare ai bambini, pantaloncini troppo corti, col rischio che l’imbragatura strofini sulla pelle.

Stesso discorso per le canottiere, a cui è meglio preferire tshirt.

A voi piacerebbe provare l’esperienza di Fly Emotion,aerofune e aerobosco?

Fatecelo sapere nei commenti!

E se come noi amate la montagna, trovate in questo articolo una bella passeggiata  in Valtellina.

6 pensieri su “Fly Emotion, aerofune e aerobosco”

  1. Pingback: Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni - In giro con Luchino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *