Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, il torrente

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni

Albaredo per San Marco si trova sul versante orobico della Valtellina; vi si arriva in auto da Milano attraverso la SS36 fino a Colico e proseguendo sulla SS38 per Morbegno e seguendo le le indicazioni per il Passo San Marco.

 

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni?

Divertimento ed adrenalina con Fly Emotion

Ad Albaredo per San Marco potrete volare su un’aerofune a circa 4oo metri d’altezza!

Un percorso adrenalinico su due tratti vi darà l’impressione di avere le ali!

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, l'aerofune
Fly Emotion: aerofune

Inoltre,a pochi chilometri,nel comune di Bema, si trova l’aerobosco ,cioè il parco avventura di Fly Emotion per grandi e piccini.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, l'aerobosco
Fly Emotion: l’aerobosco

Trovate la nostra esperienza con Fly Emotion qui

 

Visitare il paese di Albaredo per San Marco

Chi si reca ad Albaredo per San Marco non può non fare una visita nel cuore di questo borgo!

Camminando nelle vie del paese è possibile ammirare i dipinti murali che rappresentano la vita e la storia di questa comunità montana.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni,i murales di Albaredo
I murales di Albaredo per San Marco

Adiacente alla piazza principale si trova anche il “Salot di Barilocc”, una galleria che testimonia i valori della vita contadina di questi luoghi.

All’ingresso sono poste due figure scolpite nei sassi ,ricavate dalle pietre del torrente Bitto.

Si tratta della “vecchia” ovvero la guardiana dei boschi e di un pastorello, simbolo di una leggenda di Albaredo.

Accanto alle due rocce ci sono i vecchi lavatoi di paese restaurati ,una grotta con dipinta l’alba del  1944,quando le donne durante la notte andavano a procurarsi il cibo.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni,il lavatoio
La grotta del lavatoio

Proseguendo più avanti si trovano i dipinti che  rappresentano le donne e gli uomini di Albaredo per San Marco al lavoro,dipinti da un artista perugino.

Accanto, una pergamena posta sul muro racconta la storia di Albaredo dal 1210.

In una teca troviamo poi la statua lignea della Madonna di Montenero,venerata dal 1700.

Nella piazza soprastante invece spicca la statua del Leone Alato di San Marco.

Trekking nel Parco delle Valli Orobie Valtellinesi

Da Albaredo per San Marco partono molti itinerari escursionistici di notevole pregio naturalistico.

Basti ricordare che qui passa la Via Priula, ovvero il collegamento fra Bergamo e Morbegno,fatta costruire dal podestà Priuli nel XVI secolo.

I tratti che la compongono sono due: il primo in Val Brembana e l’altro nella Valle del Bitto.

Da visitare ad Albaredo per San Marco c’è l‘Ecomuseo allestito nell’ambiente del Parco delle Orobie Valtellinesi.

Il sentiero è lungo 3 km e porta da Albaredo appunto all’Alpe di Veserda.

Lungo questo percorso si possono osservare i luoghi tipici delle attività contadine montane: una segheria, una carbonaia, il casello del latte ed i forni fusori.

Per rendere più semplice ed esplicativa la visita è possibile scaricare l’app con gli itinerari.

Altro trekking imperdibile nella Valle del Bitto è quello chiamato Sentiero Scolpiti”.

Infatti lo scultore Angelo Fierro ha creato una mostra a cielo aperto, scolpendo delle opere nelle rocce che sembrano prendere vita.

Invece il “Sentiero dei Misteri” racconta la leggenda del giovane Sassello che ,una notte, passava nella valle delle streghe, fra vicende magiche e leggende.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, il torrente
Torrente di Albaredo per San Marco

Visitare la Linea Cadorna sul Passo San Marco

Se vi chiedete cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, la risposta è sicuramente salire al Passo San Marco.

Qui si trova la Linea Cadorna, un sistema lungo 70 km di trincee che avrebbero dovuto permettere la difesa in caso di avanzata del nemico durante la guerra.

La linea di difesa iniziava nella zona di Varese fino ad arrivare in Valle Camonica.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni, lo stemma di Albaredo
Lo stemma di Albaredo per San Marco con il Leone Alato della Serenissima

Degustare l’enogastronomia locale

Arrivati nella Valle del Bitto non si può non godere dell’enogastronomia di queste zone.

Le specialità tipiche della Valtellina (pizzoccheri ,sciatt, polenta taragna…) fanno da cornice al prodotto locale per eccellenza: il formaggio Bitto.

Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni,il Bitto
Il formaggio Bitto (fonte Wikipedia)

Esso è un formaggio grasso a pasta semi cotta con denominazione di origine protetta.

Vi abbiamo già raccontato la nostra passione per la cucina valtellinese qui 

Per conoscere tutte le manifestazioni ed eventi che si tengono ad Albaredo per San Marco visitate il sito www.vallidelbitto.it

Voi siete mai stati in queste zone?

Scriveteci nei commenti dove e cosa vi ha colpito.

Dopo aver letto questo post saprete sicuramente cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni. Enjoy!

3 pensieri su “Cosa fare ad Albaredo per San Marco e dintorni”

  1. Devo dire che non ci sono mai stata, ma noto con piacere che ci sono tante attività da poter fare, e vedo che si possono gustare anche tante prelibatezze, devo visitare questo paese, mi ha incuriosito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *