A spasso per l’Autodromo – Monza-

Sabato pomeriggio di un fine febbraio dal sapore pre-primaverile.
Finalmente spunta il sole dopo una settimana di tempo pessimo.
Che fare?
Decidiamo di inforcare le bici e andare a pedalare al Parco di Monza, che offre decine di percorsi da praticare.
Optiamo per la parte storica del Monza Eni Circuit (Autodromo nazionale di Monza) .
Giro d’ obbligo “a tutto gas ” sulla vecchia parabolica e foto di rito al monumento di bronzo del mitico pilota Mercedes Juan Manuel Fangio.
Luchino stanco e felice 

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto e natura
L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *